“Ascoltare volentieri le sante letture”

RB 4,56

Visits: 19

Dice S. Benedetto: “L’oziosità è nemica dell’anima. Per questo i fratelli devono essere occupati, in tempi determinati, nel lavoro manuale e, in altre ore, alla lettura divina”. (RB 48, 1)

Per lectio divina la tradizione monastica intende l’ascolto e la riflessione sulla Parola di Dio, sorgente di preghiera e scuola di contemplazione. La lectio crea lentamente una mentalità cristiana, cioè un modo di vedere, di pensare, di capire l’uomo e il mistero di Dio secondo verità. Insegna a leggere la realtà e il nostro cuore così come Dio li vede.

Non conformatevi alla mentalità di questo secolo, ma trasformatevi rinnovando la vostra mente, per poter discernere la volontà di Dio, ciò che è buono, a lui gradito e perfetto. (Rm12,2)

I NOSTRI ORARI

Il cancello del monastero apre la mattina alle ore 7,30 e chiude la sera alle ore 19,15.

GIORNI FERIALI

4,00: Vigilie - 30' di orazione - Angelus

5,15: Lectio divina

6,45: Lodi - Lectio divina

8,00: Santa Messa (con ora di Terza integrata)

9,00: Lavoro

12,30: Sesta - Angelus

12,45: Pranzo

14,30: Nona

14,45- 17: Lavoro

17,30: Vespri - 30' di orazione

18,15: Cena

19,30: Compieta - Angelus

20,00: Riposo notturno

GIORNI FESTIVI

4,00: Vigilie - 30' di orazione - Angelus

5,20: Lectio divina

6,45: Lodi

8,30: Santa Messa (con ora Terza integrata)

12,15: Sesta - Angelus

12,30: Pranzo

14,15: Nona

17,15: Vespri - 1 ora di Adorazione eucaristica

18,30: Cena

19,30: Compieta - Angelus

20,00: Riposo notturno

Visits: 19